Mutuo BNL Variabile: Tassi d’interesse e Opinioni

Guide

Il mutuo è una forma di finanziamento che sta tornando di moda, dopo un periodo di forte contrazione delle sue richieste. In particolare molti istituti bancari stanno lavorando nella formulazione di mutui che siano in grado di dare risposte importanti a chi li richiede. In particolare, un’offerta da tenere in considerazione del mutuo BNL variabile.

Si tratta di un mutuo che presenta un tasso variabile: si sa bene che questo genere di tasso può portare dei vantaggi e degli svantaggi, ossia se il mercato va bene, questo tasso sarà più basso, ma se l’andamento del mercato darà negativo, allora questo tasso di interesse rischierà di essere più alto. Il mutuo può essere pari ad una somma che rappresenta il 70 percento del valore totale dell’immobile che si vuole comprare con questa forma di finanziamento.

Il mutuo può avere diverse durate, in particolare può essere da un minimo di 5 anni fino ad un massimo di 30. Il mutuo di BNL prevede che le arte siano mensili, ma il suo importo può essere variabile, questo appunto perché il tasso d’interesse è variabile e in base al variare di questo (che segue la quotazione dell’Euribor) varia la rata.

mutuo bnl variabileCi sono alcuni parametri da rispettare per avere accesso a questo mutuo, come avere la maggiore età e essere cittadini italiani, naturalmente poi bisogna avere un lavoro a tempo indeterminato, o essere un lavoratore autonomo o libero professionista. Si ricorda infine che l’importo della rata mensile varierà in base al periodo di durata del mutuo che si è scelta di stipulare.

Sono diversi i vantaggi che si possono avere stipulando questo contratti di mutuo di BNL: il primo prevede nessun costo per dare il via al finanziamento, infatti non ci saranno ne spese di istruttoria nè di perizia, inoltre non si dovranno pagare le spese notarili, inoltre tutte le operazioni potranno essere effettuate anche via internet. Si ricorda che l’importo minimo che deve essere oggetto del mutuo è pari a 50 mila euro, mentre l’importo massimo è stato espresso in precedenza.

Le opinioni espresse dai clienti BNL, che hanno scelto il tipo di mutuo con tasso variabile, sono, in particolare affermano che la banca innanzitutto è molto celere nel rendere disponibile il finanziamento e poi il personale è sempre disponibile a rispondere a qualsiasi domanda legata all’operazione.

Nonostante poi si tratti di un mutuo a tasso variabile poi, i clienti della banca sembrano essere molto sicuri del loro finanziamenti, questo perché l’indice Euribor permette di non avere un amento preoccupante sul costo totale della rata a fine mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.